035.0522105 info@fmdc.it

POLITICA DELLA QUALITA’

Il proposito fondamentale di Fondazione Maddalena di Canossa è mantenersi flessibile e pronta a rispondere alle richieste ed ai bisogni dei clienti (aziende e corsisti) e degli studenti della Scuola per lavorare nell’Agroalimentare di Caravaggio e dell’Accademia Symposium di Rodengo Saiano.

A tale scopo si impegna ad offrire:

  • un servizio integrato di progettazione, erogazione e controllo dei propri servizi, utilizzando risorse, sia interne che esterne a Fondazione Maddalena di Canossa, ma sempre e comunque attentamente controllate;
  • una corretta e completa evasione delle commesse;
  • un servizio attento alle diverse esigenze degli utenti;
  • Un servizio di educazione scolastica professionale efficace ed efficiente mantenendo l’attenzione verso gli studenti frequentanti le Scuole della Fondazione.

Quanto sopra menzionato viene sempre inquadrato in un’ottica di minimizzazione del costo totale, comprendendo in esso anche i costi derivanti dalla non Qualità, ovvero dalla mancanza del livello qualitativo definito.

Fondazione Maddalena di Canossa reputa necessario perseguire e raggiungere una forte integrazione e una stabile collaborazione, sia con gli operatori a monte del flusso logistico (professori, docenti, esperti e fornitori in genere), che con quelli a valle (clienti e utenti, studenti e loro famiglie).

La Direzione individua nell’applicazione di un Sistema di Gestione per la Qualità lo strumento attraverso il quale poter raggiungere tale integrazione, favorendo altresì il miglioramento del proprio sistema di comunicazione interno fra le varie funzioni, al fine di ottenere una sempre maggiore efficienza delle proprie attività.

La Direzione si impegna pertanto a:

  • definire la presente politica della qualità in linea con le finalità della Fondazione e che sia appropriata rispetto all’analisi del contesto e alle aspettative delle parti interessate;
  • mettere a disposizione le risorse necessarie al fine di poter mitigare i rischi individuati nonché percorrere le opportunità;
  • impegnarsi a soddisfare i requisiti applicabili alla propria organizzazione;
  • rispettare i requisiti formulati dagli enti committenti ed, in particolare, i valori limite stabiliti per gli indici;
  • ottemperare ai requisiti sul sistema di relazioni col territorio stabiliti dagli enti committenti, assicurando il rispetto dei valori limite degli indici;
  • definire le mansioni e le responsabilità del personale per il miglior espletamento delle attività aziendali;
  • individuare gli idonei percorsi di formazione e informazione rivolti al personale e in particolare ai docenti delle Scuole;
  • definire obiettivi concreti e misurabili coinvolgenti l’intero Sistema Aziendale, con identificazione delle responsabilità e dei tempi di attuazione;
  • definire uno standard di livello qualitativo garantito per i servizi erogati da Fondazione Maddalena di Canossa;
  • adeguarsi alle esigenze dei Clienti, sviluppando e definendo le condizioni ed i requisiti necessari per operare con la massima efficacia ed efficienza in funzione del settore a cui il servizio è destinato.
  • Condurre audit interni nei confronti dei processi e dei servizi e definizione di azioni di miglioramento continuo.
  • Mettere a disposizione un responsabile della gestione per la qualità che faccia da tramite nelle comunicazioni tra le funzione e la direzione per la gestione degli aspetti operativi della qualità.
  • Comprendere e rispettare i requisiti normativi, cogenti e di accreditamento che si applicano alla Fondazione;